GaE, soppressa riapertura: confermato lo sciopero dell’11 settembre
7 settembre 2018
Graduatorie Personale Ata III fascia: ecco la data della pubblicazione definitiva
12 settembre 2018

Concorso scuola non abilitati: non prima del 2019

Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, conferma la volontà di sostituire nuovi concorsi. Serviranno a reclutare nuovi insegnanti e ad assumere nuovo personale amministrativo.

“I concorsi ci saranno certamente. Abbiamo intenzione di attivarli già da settembre. Dobbiamo rivedere tutto un sistema che in questo momento ha tante posizioni da chiarire, ci vuole calma, ordine, attenzione e grandi riflessione. Noi ce la stiamo mettendo tutta”. Lo ha confermato il nuovo ministro.

Quindi i concorsi avranno l’obiettivo di “reclutare” sia personale docente che personale non docente.

Il ministro ha anche parlato dell’inizio del prossimo anno scolastico: “Vogliamo che tutte le operazioni avvengano in regola contemporaneamente. Qualche problema come sempre ci sarà ma noi siamo pronti a intervenire per risolverli”, ha concluso.

Tornando al concorso docenti 2018, è bene sapere che sarà la prima delle tre selezioni che il Ministero sta avviando in base a quanto previsto dal Decreto Legislativo 13 aprile 2017 n. 59 che introduce un nuovo modello di reclutamento per la scuola secondaria.

La selezione sarà aperta a chi ha una abilitazione o è specializzato sul sostegno.

Le graduatorie di merito saranno regionali e formate sulla base di una prova orale (massimo 40 punti) e del punteggio derivante dai titoli e dal servizio pregresso (massimo 60 punti).

Diverso il discorso relativo ai concorsi destinati ai docenti non in possesso di abilitazione.

Si tratta dei due concorsi previsti dal decreto legislativo n. 59 del 13 aprile 2017: concorsi per docenti con 3 anni di servizio negli ultimi otto; concorsi per laureati con 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche”.

“I concorsi, presumibilmente, non potranno essere banditi prima del 2019, numerosi sono infatti i passaggi necessari per la stesura di Regolamento, decreto e bando. C’è quindi ancora tempo per cumulare il servizio necessario per accedere al primo dei concorsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • british school logo(19+ anni)
  • logo teens(11-19 anni)
  • kids logo (5-10 anni)
  • for school logo(formazione docenti)