Mobilità dirigenti scolastici: le ultime decisioni del Miur
16 maggio 2018
Governo Salvini-Di Maio: ecco i punti del contratto che riguardano la scuola
21 maggio 2018

Contratto Governo M5S – Lega: ecco i punti che riguardano la scuola

La formazione del nuovo Governo influirà direttamente anche sul mondo della scuola. Il contratto tra Governo Lega – M5S conterrebbe un accordo di 40 pagine e poco più di 22 punti, tra cui anche il mondo dell’istruzione.

Si parla anche di vaccini. Il capitolo che si occupa della scuola si chiama provocatoriamente “Una vera Buona Scuola”, con chiaro riferimento a quanto fatto dal Pd negli scorsi anni di Governo. Ma ci sono altri punti relativi alla scuola.

Laureati in Scienze motorie alla primaria
Si punta all’inserimento del laureato in Scienze motorie nell’organico della scuola primaria, attraverso l’estensione del progetto “A scuola di sport”. Costo: 60 mln a carico del nuovo Ministero dello Sport

Propositi anche per l’innalzamento del monte ore da dedicare a questa disciplina in questo settore di scuola.

Insegnante di sostegno unico per lo stesso ciclo

Secondo Lega e pentastellati, una scuola che funzioni realmente – si legge nel documento – ha bisogno di strumenti efficaci che assicurino e garantiscano l’inclusione per tutti gli alunni, con maggiore attenzione a coloro che presentano disabilità più o meno gravi, ai quali va garantito lo stesso insegnante per l’intero ciclo.

Si è discusso anche di accordo sull’addio alla chiamata diretta, revisione dell’alternanza scuola lavoro, l’attenzione per le diplomati magistrale, un revisione del sistema di reclutamento dei docenti, limitando i trasferimenti dal Sud al nord in cerca del ruolo e viceversa per ottenere il ricongiungimento alla famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • british school logo(19+ anni)
  • logo teens(11-19 anni)
  • kids logo (5-10 anni)
  • for school logo(formazione docenti)