Immissioni in ruolo 2018/19, il Consiglio dei Ministri annuncia i numeri
8 agosto 2018
Diplomati magistrale, no a licenziamento maestre invalide
13 agosto 2018

Concorso DSGA, arriva il bando in autunno

Vacanze rimandate per il Miur che è ancora al lavoro per il concorso DSGA. Il Miur ha comunicato ai sindacati di aver già inviato la richiesta di autorizzazione al Mef per bandire il concorso.

Non c’è ancora una data precisa per quel che riguarda il bando, ma i sindacati hanno anticipato che lo stesso dovrebbe essere pubblicato tra settembre e ottobre.

Ci sono però ancora delle problematiche da risolvere. Una di queste è che la legge di bilancio prevede che al concorso partecipino non solo i laureati (con la specifica laurea richiesta), ma anche gli assistenti amministrativi che abbiano determinati requisiti.

Questo di fatto è un problema perchè la partecipazione degli amministrativi comporta che si debbano trovare dei precisi riferimenti tecnico-normativi, ancora in via di definizione.

Ecco i requisiti per l’accesso al concorso, già comunicati con la tabella B allegata al CCNL:

diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, sociali o amministrative, economia e commercio;
diplomi di laurea specialistica (LS) 22, 64, 71, 84, 90 e 91;
lauree magistrali (LM) corrispondenti a quelle specialistiche ai sensi della tabella allegata al D.I. 9 luglio 2009.

Hanno diritto a partecipare anche gli assistenti amministrativi che, alla data di entrata in vigore della legge di Bilancio (01/01/2018), abbiano maturato almeno tre anni interi di servizio negli ultimi otto nelle mansioni di direttore dei servizi generali ed amministrativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • british school logo(19+ anni)
  • logo teens(11-19 anni)
  • kids logo (5-10 anni)
  • for school logo(formazione docenti)